Tarantella del Gargano

Per amare questa donna

 Ti so venuto a da tanto onore

Vide che bella giovane

Sei ragazzetta di quattordici anni

Non te l’ajo detto na parola male

Povero cuore mio ferito

La luna aggira lu munnu e voi dormite

Iersera cumparina stella d’ori

Ninna nanna di Carpino

Canto di Andrea Sacco

Chi non capisce l’amori non capisce niente

Quant’è bello l’amore vicino

Giorno che ti scrivevo

Zitella nun te mette cchiu a la porta

Processione del giovedì santo